New it bag: Bad Belle N°21



Alessandro Dell’Acqua, fondatore e stilista di N°21,presenta la sua prima linea di borse, prodotta da Gilmar. Pezzo iconico della collezione è la Bad-Belle bag il cui nome nasce da un apparente contrasto dei materiali impiegati. che donano un mix di stile tra romantico e ribelle, femminile e aggressivo. L'aggettivo bad rappresenta senza dubbio l'anima ribelle della borsa che si esprime nella metalleria in ottone galvanizzato, ma anche nella tracolla-catena e nelle placche dorate che conferiscono severità alle linee e ai tagli essenziali delle borse. Belle, invece, è l'anima romantico-sognatrice rappresentata dal vitello pieno fiore, morbido e setato al tatto, e dalla forma piccola e graziosa della borsa.



Commenti