Campagna presidenziale al via? La Mattel sforna (l'agghiacciante) Barbie politically involved


Quando essere sicuri che la campagna presidenziale Usa entri nel vivo? Ci ha pensato la Mattel con la nuova edizione della Barbie suffragetta, personalmente di dubbio gusto...sia per l'idea, sia per l'immagine della donna in politica..certo l'azienda ha voluto rispettare il politically correct e la si trova in tutte le declinazioni razziali, ma a noi lascia molto perplessi, a parte le orribili scarpe, il rosa shocking, i capelli cotonati eccetera eccetera...cosa ne pensate??


Commenti

  1. non c'è fine all'imbarazzante, agghiacciante e deleteria immagine femminile...su di noi tanto tutto è possibile!
    è come sempre una battaglia contro i mulini a vento...emancipazione? differenza di genere? che parole sono mai codeste?

    chiara

    RispondiElimina
  2. inutile dire che la penso esattamente come te..purtroppo è sempre peggio!!

    RispondiElimina

Posta un commento